Logo PNL Esoterica

PNL Esoterica

La questione crescita personale

Cosa trovi nell'articolo

  1. Il concetto della crescita personale.
    la crescita personale.
    La crescita personale è un concetto molto ampio ed esistono diversi livelli di approccio: Motivazione, PNL, Coaching, Meditazione, pratiche spirituali ed esoteriche di vario tipo e tanto altro ancora.

  2. Crescita personale sì o no?
    Non si può scegliere se investire o no nella crescita personale. L’unica costante è che si evolve sempre. Perciò la scelta che abbiamo è se investire consapevolmente o inconsapevolmente sulla nostra crescita. Nel secondo caso se non te ne occupi tu, ci pensa la vita, ti mette di fronte a situazioni dove per uscire occorre un cambiamento e spesso questo è un processo lento e doloroso. Nel primo caso invece sarà come fare rafting, non puoi costringere e dominare la corrente, ma puoi sfruttarla per trovare l’equilibrio ed andare più veloce… provando un senso di gioia.

  3. Investire nella crescita personale.
    Per iniziare è sufficiente investire pochi minuti al giorno. Leggere 8 pagine oppure 10 minuti di un libro di crescita personale, sperimentando personalmente i principi e gli eventuali esercizi proposti (requisito fondamentale per innescare un cambiamento nella memoria muscolare)
    Tenete un diario su cui scrivere pensieri ed emozioni che girano in loop o semplicemente a cui pensate spesso.
    E per le giornate no, ritrovate il buonumore in 30 secondi con una delle tecniche più potenti della PNL.

  4. La giusta direzione.
    Quando avrete sgrezzato il diamante che siete, il cammino sarà più chiaro e potrete avanzare nella direzione che risuona in profondità con il vostro Essere.
PNL Esoterica - Diamante

Quello della crescita personale è uno dei temi che mi sta più a cuore.

Sono partito, come immagino tutti, dalla fonte di conoscenza per eccellenza, i libri. E ci sono libri che contengono informazioni davvero preziose, che nutrono anima e corpo.

Ma se vogliamo ottenere un effetto permanente e trasformare la conoscenza in sapere, dobbiamo fare uno sforzo in più. Quello che genera la crescita è uno sforzo e, grazie a questo, immettiamo energia in circolo che permette d’innescare un processo di apprendimento e crescita. Senza uno sforzo volontario e consapevole non sarà facile ottenere un cambiamento positivo e permanente per la nostra crescita. In tal senso i libri sono un’ottima fonte di conoscenza, non necessariamente di competenza, quella ce la dobbiamo conquistare attraverso le azioni e la pratica.

Esiste un detto della Nuova Guinea che recita così: “la conoscenza è solo un sentito dire se non è penetrata nel muscolo”.

Dovremmo aver cura di non credere a priori a quello che leggiamo o che sentiamo, soprattutto quando si tratta di crescita personale. Se la cosa ci interessa, facciamo in modo di sperimentarlo personalmente perché ciò che ha funzionato per me o per qualcun altro, può non funzionare per voi.

Cosa si intende per crescita personale?

La crescita personale in realtà è un concetto molto ampio. All’interno di questa definizione abbiamo spazio per molte categorie. Da chi vuole aumentare le prestazioni personali e professionali a chi anela a una crescita interiore di tipo spirituale. Anche se esistono livelli diversi di percorrenza, il denominatore comune rimane lo stesso: la ricerca del benessere.

A un primo livello cerchiamo di soddisfare i nostri bisogni, quelli che ci spingono a fare quello che facciamo e che compongono il nostro DNA Emotivo.

Quei bisogni tanto bene identificati dal Professor Steven Reiss, che muovono le persone dall’interno e prendono il nome di motivazione scientifica.

A un secondo livello ci troviamo con quelli che aspirano a lasciare il segno, a lasciare qualcosa nella vita e, conformandosi a tale principio, si muovono in direzione della migliore versione di sé stessi.

Continuando a salire sulla scala verticale dell’evoluzione, diventeremo coloro per cui la crescita personale si trasforma in una vera ricerca spirituale, ricerca che si estende a quelle leggi che sottendono la materia, puntando all’essenza delle cose.

In questo caso arriviamo al cuore; comprendiamo che non siamo i nostri pensieri, le nostre emozioni e perfino il nostro corpo fisico, ma questi sono solo veicoli da usare nel migliore dei modi, per svolgere la missione che sentiamo di dover adempiere.

Lo scatto verticale lo facciamo quando ci rendiamo conto che il mondo esterno riflette semplicemente il mondo interno, per segnalarci quelle cose su cui dobbiamo ancora lavorare in profondità; perciò scegliamo con decisione di non lamentarci, soprattutto sulle cose che ci appaiono brutte, sia perché capiamo che brutte non sono, sia perché capiamo che ce le siamo create da soli.

PNL Esoterica - cerchio con stelle
Dove sta il problema?

L’evoluzione personale è talmente importante, sia a livello individuale che a livello collettivo, che rappresenta la costante per eccellenza dell’intero universo.

Possiamo dire con certezza che, da quando lo conosciamo, l’universo è in continua crescita ed espansione.
Quando parliamo di crescita personale, è importante saperlo, siamo tutti coinvolti in un processo di continua crescita ed espansione.

Ma c’è un problema!

Già, il problema è che molte persone non se ne rendono conto e scelgono di non prestare attenzione a questo aspetto. Succede allora che la vita inizia a mandarci dei segnali che gradualmente diventano più forti (nella misura in cui continuiamo a non ascoltare). Fino a che non potremo fare a meno di ascoltarli, magari perché si sono trasformati in una malattia. Non possiamo rifiutarci di crescere perché la vita passerebbe al suo piano più duro per farcelo comprendere e, quando accade, per alcuni diventa troppo tardi.

Quindi la questione non è se investire o no nella crescita personale, ma se farlo consapevolmente o meno. Se non lo facessimo prima o poi ci penserebbe l’esistenza.

Da dove iniziare?

Investire non vuol dire necessariamente comprare e frequentare qualche corso di motivazione di qualche pseudo Guru, ma metterci dell’intenzione unita a una piccola azione per volta.

Semplicemente possiamo iniziare a investire un po’ di tempo, dedicandolo seriamente a lavorare su noi stessi. Cominciando da piccole cose. La PNL nella crescita personale per esempio è uno strumento straordinario per efficacia e velocità quando si tratta di cambiamento, adattamento e ottimizzazione dei processi.

Ci tengo a precisare che quando dico “seriamente”, non intendo qualcosa di rigido e triste. Tutt’altro.

PNL Esoterica - persone che leggono

L’obiettivo della “vera” crescita personale è aumentare il benessere, l’abilità di rispondere agli eventi, la felicità e l’amore per vita. Se aspiriamo a questo prendiamolo sul serio in termini di impegno con noi stessi, perché la felicità e il benessere non sono un presupposto ma qualcosa che dobbiamo coltivare quotidianamente.

La cosa più semplice ed efficace da cui iniziare sono i libri.

Leggere almeno 8 pagine di crescita personale al giorno è un’azione che, protratta con costanza, produrrà inevitabili effetti benefici.

Sperimentiamo la lettura in diversi momenti della giornata per trovare il momento che più si confà alle nostre esigenze.

Teniamo un diario su cui scrivere quei pensieri che girano in loop, preferibilmente la sera, aiuta anche ad addormentarsi più serenamente.

E per tornare a uno stato potenziante quando ci sentiamo giù, vi consiglio questa tecnica di PNL molto rapida ed efficace:

  1. ripensa a un’esperienza piacevole e gioiosa con il maggior numero di dettagli possibile;
  2. passala in rassegna con tutti i sensi e focalizzati poi sugli aspetti visivi;
  3. porta le mani al cuore e senti questa sensazione che si diffonde dal centro del petto e lungo tutto il corpo.
 

Questa tecnica storica della PNL, tra l’altro, si è dimostrata avere solide basi scientifiche (studiate da Bryant, F., Smart, C. e King, S., using the past to enhancethe present: boosting happiness throught positive reminescence, in “Journal of Happiness Studies”settembre 2005)

Vi suggerisco di stilare un elenco di ricordi positivi su un quaderno, così da potervi accedere facilmente per le giornate no, rileggendoli.

Come continuare nella “giusta” direzione?
PNL Esoterica - Strada

In realtà il concetto di giusto è molto relativo. Tutto quello che ci capita ci serve. Quando ne prendiamo consapevolezza questo principio ribalta il nostro potere personale. Ci restituisce saldamente in mano le redini della nostra vita. Se è vostro interesse continuare a esplorare ed evolvervi costantemente e consapevolmente, sul sito troverete tante pratiche, tecniche e contenuti utili per nutrire la vostra evoluzione.

Poi, come dice qualcuno: “chi cerca trova”. Probabilmente all’inizio seguiremo ciò che risuona di più con la nostra personalità, che verrà scoperta e conosciuta sempre meglio (premesso che poi, evolverà anche quella), per poi continuare a un livello più allineato con il nostro essere profondo. Prendiamoci semplicemente cura di mettere in pratica ciò che ci ispira.

Autore

  • Denis Sponza

    è fondatore del Blog PNL Esoterica, Ipnotista, esperto di PNL e appassionato di esoterismo. Padre di due figli meravigliosi nati con l’ipnosi. Si definisce un ricercatore spirituale ed esploratore del potenziale umano. La sua missione è aiutare le persone a collegarsi con la loro essenza più profonda per vivere una vita più ricca di benessere e di soddisfazioni.

    Visualizza tutti gli articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Logo PNL PRACTITIONER
Logo testo PNL PRACTITIONER

Chiedi informazioni

PNL Esoterica - Magiteck - Difesa Magica - Il percorso

DIFESA MAGICA

Compila il form per essere contattato